Dalla Polonia alla Romania, passando per la bellissima Petra della Giordania: 4 mete più economiche per un viaggio a Pasqua, in Italia e non.


La Pasqua è una di quelle festività religiose che più si legano alle antiche tradizioni culturali e folcloristiche dei luoghi. Non è un caso, infatti, che tra le destinazioni più ricercate per un viaggio nel periodo pasquale spicchino quelle in cui a farla da padrone sono riti spettacolari, atmosfere suggestive, processioni pittoresche e liturgie peculiari.

LEGGI ANCHE:Dove andare a Pasqua in Italia

I turisti che scelgono di viaggiare a Pasqua lo fanno solitamente con l’intento di trovare delle mete in cui vivere appieno i momenti del triduo pasquale, prediligendo quindi un turismo prettamente religioso. Questo è ancor più vero se si pensa alle bellissime atmosfere della Pasqua in Sicilia, ad esempio, o della Pasqua a Siviglia e in generale nel sud della Spagna.

Accanto a questa tipologia di turismo, però, ve ne è un’altra ampissima legata esclusivamente… ai giorni rossi del calendario! Ebbene sì, al di là della religione è innegabile che il ponte di Pasqua rappresenti l’occasione ideale per organizzare un viaggio o una fuga dalla routine. In questo articolo voglio esattamente concentrarmi su questo dandovi delle idee molto economiche per un viaggio a Pasqua, in Italia e non!

Viaggiare a Pasqua: 4 mete economiche

Il periodo di Pasqua cade solitamente tra marzo e aprile, il che lo rende molto appetibile per numerose destinazioni sia in Italia che all’estero. Vi lascio quelle che, con pochissimi spicci, vi potranno garantire un viaggio pasquale economico e di tutto rispetto.

Andalusia (Spagna)

In cima alla lista delle destinazioni più economiche per un viaggio a Pasqua non può che esserci la coloratissima Andalusia, nel sud della Spagna. Tra Siviglia, Cordoba e Granada avrete la possibilità di vivere non solo un’avventura all’insegna di cattedrali (come la grande Mezquita, mitica moschea cattedrale di Cordoba), castelli (come l’Alhambra, il castello rosso di Granada) e mulini come quelli al vento di Don Chisciotte, a La Mancha, ma anche l’atmosfera caratteristica della settimana santa che qui sa essere davvero speciale.

DOVE DORMIRE IN ANDALUSIA: Trova tutte le offerte

blank

Seguendo uno dei più magici itinerari in Andalusia, tra valli e sierre incantate, potrete infatti fare delle soste mirate nella bella Siviglia durante il venerdì sera, ad esempio, e godervi lo spettacolo – perché di questo si tratta – della processione degli incappucciati o dei pianti strazianti delle donne vestite con abiti neri in pizzo, in segno di lutto.

LEGGI ANCHE: La settimana Santa a Siviglia: tutti i riti

Mete economiche viaggio Pasqua, viaggiare low cost

Giordania

La Giordania è una tra le destinazioni più economiche che vi siano al di fuori dei confini dell’Europa. I numerosi voli low cost che collegano Amman alle principali città di Italia permettono infatti di raggiungere il Paese con prezzi davvero minimi. E questo diviene ancor più concreto se, oltre a seguire questi cinque consigli per risparmiare prima e durante un viaggio, scegliete di utilizzare carte di debito come quelle del portafoglio digitale di iCard, vero amico dei viaggiatori. Attivando un piano Visa Infinite o Metal non solo avrete l’assicurazione di viaggio gratuita (utilissima in periodi come quello che stiamo vivendo) ma anche la possibilità di riservare a tariffe scontate bellissimi hotel nelle principali città (ecco la lista sempre aggiornata). Se poi non siete abbastanza pratici con inglese e lingue straniere, sappiate che il vostro concierge personale potrà aiutarvi h24 dandovi supporto con prenotazioni, cambi di biglietti, taxi, noleggi, problemi coi voli e quant’altro (leggi qui per scoprire tutti gli altri vantaggi di Visa Infinite).

Mete economiche viaggio Pasqua, viaggiare low cost

Ma quindi, tornando al punto, perché un viaggio a Pasqua in Giordania? In primo luogo perché è economico, in secondo luogo perché vuol dire approfittare di un periodo con un clima ottimale sia nel nord che nel sud del Paese. Da Petra, una delle sette meraviglie del mondo, al deserto del Wadi Rum, dal bagno nel Mar Morto (con tanto di applicazione dei fanghi!) alle escursioni tra i castelli di Amman e nell’antica Gerasa, l’itinerario in Giordania che potrete seguire non mancherà di stupirvi.

DOVE DORMIRE A AMMAN: Trova tutte le offerte

Budapest (Ungheria)

Budapest è una delle capitali europee che, senza alcun dubbio, sono in grado di offrire esperienze indoor e outdoor a 360° a prezzi veramente economici. Se decidete di utilizzare le vostre vacanze di Pasqua per trascorrere un weekend nel cuore dell’Ungheria sappiate che il periodo è perfetto sia per godere del calore delle numerose terme sia per trascorrere le serate a caccia del più pittoresco ruin bar del centro storico, o ancora per visitare il magico castello, nella parte alta di Buda, e fare una passeggiata romantica lungo le rive del Danubio.

LEGGI ANCHE: Le migliori cose da vedere a Budapest

Mete economiche viaggio Pasqua, viaggiare low cost

Consiglio! Se i vostri giorni a disposizione sono più di 7 vi consiglio di valutare l’idea di spingervi oltre il Danubio “ungherese” e realizzare un itinerario “low cost” tra le capitali dell’Europa centro-orientale quali Praga, Vienna e Bratislava. Per ammortizzare i prezzi potrete spostarvi da un luogo all’altro con pullman e mezzi di trasporto pubblici (assolutamente comodi, puntuali e affidabili). 

DOVE DORMIRE A BUDAPEST: Trova tutte le offerte

Romania

Forse vi domanderete: ma perché proprio la Romania tra le mete economiche dove viaggiare a Pasqua? La risposta è semplice: perché la Romania è bella e nei mesi tra marzo e aprile lo è ancor di più. Il freddo dell’inverno è già passato ma i castelli, come ad esempio il mitico castello di Dracula a Bran, sono ancora colorati di bianco dagli ultimi strascichi di neve. I paesaggi sono suggestivi e le foglie gialle e rosse rendono le atmosfere quasi incantate.

blank

Vi consiglio di viaggiare a Pasqua in Romania perché l’ho fatto io stessa e sono rimasta altamente sorpresa, in maniera del tutto positiva, dalla bellezza di questa terra che, senza dubbio, è – turisticamente parlando – estremamente economica. Le compagnie aree effettuano voli low cost con destinazione Bucarest a prezzi vantaggiosissimi (soprattutto se prenotati in tempo) e vi permettono di realizzare itinerari di quattro o cinque giorni a partire dalla capitale.

DOVE DORMIRE A BUCAREST: Trova tutte le offerte

blank

In Romania, inoltre, il giorno della Pasqua è più importante di quello del Natale e quindi avrete la possibilità non solo di vivere un’atmosfera tipica ma anche di assaggiare pietanze che vengono cucinate esclusivamente in questo periodo! Qualche esempio? Il miel (agnello) nella versione del polpettone (drop de miel) e della zuppa (ciorba), la pasca (una torta dolce al formaggio) e le pittoresche uova colorate.

Polonia

Se “le 4 mete più economiche per un viaggio a Pasqua” che vi ho appena elencato non bastano, eccovene un’altra che senza dubbio rientra a pieno titolo in questa lista: la Polonia. Estremamente cattolica e religiosa, la Polonia è una destinazione perfetta per viaggiare durante il periodo della Settimana Santa.

blank

Per un breve weekend vi consiglio Varsavia o Cracovia, rispettivamente nuova e vecchia capitale del Paese, con qualche escursione nei dintorni (ad esempio alle Miniere di Sale di Wieliczka o i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau). Per un itinerario più lungo, invece, vi consiglio di di dare un’occhiata a questo articolo su “come organizzare un viaggio low cost in Polonia”.

Mete economiche viaggio Pasqua, viaggiare low cost

Nota Bene! Nelle ultime tre destinazioni (Ungheria, Romania e Polonia) la moneta utilizzata non è l’euro. Per questo un altro utilissimo tip per risparmiare è quello di utilizzare carte Infinite come quelle di iCard che vi permettono di ammortizzare tutti i costi delle commissioni (i prelievi sia all’estero che in Italia sono gratuiti) solitamente applicati dalle banche, ricevere immediati trasferimenti di denaro, pagare contactless con il telefono.

Veronica Crocitti