Dallo Skansen al Vasa Museum, da Gamla Stan al Palazzo Reale: le 10 cose da fare e vedere a Stoccolma, la colorata capitale della Svezia.


Stoccolma è una città capace di sorprendere, passo dopo passo, attimo dopo attimo. Colorata, affascinante, viva, la Capitale della Svezia custodisce al suo interno un patrimonio culturale, naturale e artistico quasi senza eguali. Vi lascio la lista delle “10 cose assolutamente da fare e vedere” se state progettando un weekend nella meraviglioso Stoccolma.

Trova tutte le offerte per alloggi a Stoccolma

GAMLA STAN. Caratterizzato da vicoli pittoreschi e stradine medioevali, il centro storico di Stoccolma è un vero e proprio fiore all’occhiello. Qui potrete trovare tantissimi bar e localini, oltre a una serie di monumenti imperdibili. A Stortoget, oltre a particolarissimi palazzi, sorge il Nobel Museum, mentre alle spalle si trova la Cattedrale di Stoccolma, la stessa in cui nel 2010 si è celebrato il matrimonio della principessa ereditaria.

PALAZZO REALE. Lo Stockholms Slott è la residenza ufficiale della Monarchia svedese, oltre ad essere uno dei palazzi più grandi di tutta Europa. L’edificio sorge sull’isoletta di Stadsholmen e si trova proprio all’inizio del centro storico di Gamla Stan. All’interno si trovano la Sala del Tesoro, il Museo Tre Kronor, le Stanze Reali e il Museo dell’Antichità di Gustavo III.

MUSEO VASA. E’ la principale attrazione di tutta Stoccolma, famosissimo in tutta la penisola scandinava (clicca qui per tutte le info). Si tratta di un Museo dedicato al vascello Vasa, l’unico del XVII secolo ancora integro in tutta Europa, affondato il giorno del varo, nel 1628. Questa nave da guerra, infatti, calò a picco dopo soli 20 minuti di navigazione e rimase sul fondo dell’oceano per ben 333 anni.

SKANSEN. Situato nell’isolotta di Djurgärden, lo Skansen è il Museo all’aperto più antico del mondo (clicca qui per tutte le info). Passeggiando lungo i viottoli potrete vedere edifici storici di diverse zone della Svezia e ripercorrere, passo passo, le ere storiche e geografiche dell’intero Paese. E’ un posto adattissimo alle famiglie e ai bambini che di solito amano trascorrervi intere giornate. All’interno vi sono anche animali nordici quali foche, alci e orsi.

CITY HALL. Il Municipio di Stoccolma è uno dei simboli indiscussi della città. La sua peculiarità consiste nella torre sormontata da tre corone d’oro. E’ qui che, ogni anno, si tiene il banchetto per i premi Nobel.

Trova tutte le offerte per alloggi a Stoccolma

ABBA THE MUSEUM. Chi non ha mai urlato “Mamma Mia” intonando il celebre testo degli Abba? Il museo dedicato al famoso gruppo si trova proprio a Stoccolma, a due passi da Gröna Lund (parco divertimenti più famoso della Svezia)e, dal Vasa Museum e dal Nordiska Museum (dedicato alla storia e alla cultura del popolo svedese). Si tratta di uno spazio moderno, interattivo, musicale e accattivante. Un must per chi si trova nella Capitale svedese!

MODERNA MUSEET. Situato sull’isola di Skeppsholmen, il Moderna Museet custodisce una grandissima collezione di arte moderna e contemporanea. Al suo interno potrete trovare opere di Dalì, Picasso, Matisse e Derket.

Trova tutte le offerte per alloggi a Stoccolma

FOTOGRAFISKA. Per gli amanti della fotografia e non solo… questo è uno dei musei di fotografia più grandi e importanti al mondo. Esso custodisce le opere di fotografi svedesi e internazionali ed offre una vista privilegiata sul centro storico Gamla Stan (clicca qui per tutte le info).

DROTTNINGHOLM. Nella mia personalissima lista delle “cose assolutamente da vedere a Stoccolma” spicca il Castello di Drottningholm. Situato a Ekerö, su un’isola poco distante dalla Capitale, esso è raggiungibile tramite battello o imbarcazione (circa 1 ora di navigazione – il punto di partenza è vicino alla City Hall). Drottningholm è la Residenza della famiglia Reale svedese e, dal 1991, è anche Patrimonio dell’UNESCO. Nel suo splendido giardino si trovano il padiglione cinese e il teatro nel quale, soprattutto nella stagione estiva, vengono rappresentate opere liriche.

LÅNGHOLMEN. Questa isolotta è un luogo frequentatissimo soprattutto nella stagione estiva. E’ qui che gli svedesi si ritrovano per prendere il sole lungo la spiaggetta di Långholmsbadet, passeggiare nel parco e farsi un rilassante bagno.

Veronica Crocitti