Al via la rubrica settimanale condotta da Veronica Crocitti per viaggiare ai tempi del Coronavirus. Le puntate in diretta IG e FB.


COMUNICATO STAMPA

“Scorci di Mondo Quarantine Edition” è il nuovo progetto editoriale di Veronica Crocitti, giornalista e travel blogger professionista per Scorci di Mondo (www.scorcidimondo.it) che fa viaggiare, seppur con la fantasia, ai tempi del Coronavirus.

Si tratta di una rubrica settimanale condotta in diretta LIVE sul canale Instagram @VCrocitti e sulla Pagina Facebook “Scorci di Mondo – Blog di Viaggi di Veronica Crocitti” che ha come obiettivo quello di scoprire Paesi, destinazioni e mete di viaggio…. stando comodamente seduti sul divano.

LEGGI ANCHE: I migliori 10 libri per viaggiare ai tempi del Coronavirus

Viaggiare Coronavirus

“In ogni puntata andiamo ad esplorare un Paese diverso grazie al prezioso contributo di ospiti specializzati quali Enti del Turismo, guide, tour operator ed expats”, spiega la Crocitti. “La particolarità sta nel fatto che il pubblico è totalmente coinvolto in ogni fase delle puntate in quanto le destinazioni vengono scelte da lettori e followers attraverso sondaggi settimanali”.

Ai tempi del Coronavirus possiamo solo viaggiare con la fantasia

Durante le dirette il pubblico ha la possibilità di fare domande agli ospiti grazie ad un continuo “dibattito” in cui tutti sono partecipi di un viaggio che, una volta superata l’emergenza, potrà davvero essere vissuto. Quali sono i migliori posti da vedere in Giappone? Qual è l’itinerario ideale per un viaggio in Perù? Quali sono i luoghi più istagrammabili del Portogallo? E i piatti tipici del Messico?

LEGGI ANCHE: 5 cose da fare prima di mettersi in viaggio

blank

“Ho pensato che, in un contesto così difficile per i viaggi e per il turismo, sognare mete e destinazioni possa dare gioia e speranza, possa, in qualche modo, alleggerire la situazione drammatica che stiamo vivendo. Ai tempi del Coronavirus, l’unica cosa che possiamo fare è viaggiare con la fantasia, che quella nessuno ce la può togliere. Ci fermiamo adesso per poter ripartire poi, con più voglia e passione di prima…. tanto la valigia è sempre pronta!”, conclude la Crocitti.