Cosa fare e vedere tra i paesaggi stupendi della Costa Azzurra: Nizza, Cannes e le migliori attrazioni. 


La Costa Azzurra è una delle mete francesi più agognate dai turisti di tutto il mondo. La fama conquistata nel corso dei decenni, tra l’altro, ha portato la costa stessa ad apparire in diversi film. Dal celebre thriller “Caccia al ladro”, firmato Alfred Hitchcock, a “Magic in the moonlight” di Woody Allen, fino a “Mr. Bean’s Holiday”, con protagonista Rowan Atkinson, la Costa Azzurra ha fatto da sfondo a numerose pellicole.

Nizza, definita la capitale della Costa Azzurra, ha nella Promenade des Anglais – lungomare che si estende per circa 7 km a partire dalla Collina del Castello fino all’aeroporto della città – il suo vero gioiello. Ma oltre a Nizza, chi giunge in quei luoghi per una vacanza autunnale, ha molte altre destinazioni a disposizione.

DOVE DORMIRE A NIZZA: Trova tutte le offerte per alloggi

Le attrazioni di Cannes da non perdere

Tra le cose assolutamente da vedere lungo la Costa Azzurra spicca Cannes, luogo che deve buona parte della sua notorietà al Festival del Cinema. E forse, proprio il mondo del cinema, ha finito per offuscare l’anima antica della località, sicuramente meritevole di un approfondimento. Dalla collina di Le Suquet è possibile immergersi nella città vecchia in cui si snodano stradine affascinanti contornate da casette color pastello. Con una passeggiata si giungerà alla cittadella medievale di La Castre. Tra le attrazioni imperdibili di Cannes spicca il Museo dell’esplorazione del Mondo, fondato nel 1877, le cui sale ospitano opere e reperti raccolti in varie parti del mondo, con una predilezione per le culture non europee. Da visitare è anche la Torre della Maschera di Ferro.

Cosa vedere Costa Azzurra, Francia, Nizza, Cannes

Viaggio tra i borghi della Provenza

Chi ha scelto di trascorrere qualche giorno di vacanza in Francia ha l’opportunità di servirsi delle tratte dei treni Parigi-Nizza per visitare quest’ultima e, da lì, ripartire verso la Provenza. A far parte delle mete da appuntare sul taccuino è il delizioso borgo di Tourrettes sur Loup, che deve il proprio nome alle tre torri che capeggiavano nel centro storico e al fiume Loup. A caratterizzarlo sono le case in pietra ma, soprattutto, le violette. Non a caso, proprio alle violette il borgo dedica diversi tributi. Una sosta a Tourrettes sur Loup è l’occasione ideale per acquistare le violette candite in una delle pasticcerie del centro storico, o per assaporare un gelato al sorprendente gusto di violetta.

La “Coeur Riviera”, da Villefranche-sur-Mer a Beaulieu

Le persone che hanno deciso di concedersi una vacanza a Cannes a settembre, evitando gli assembramenti estivi, potrebbero andare alla scoperta dei 6 paesini situati nella zona di Villefranche-sur-Mer e appartenenti alla cosiddetta Coeur Riviera. Località ideali per chi non ama gli affollamenti e la mondanità tipica della Côte francese. Oltre alla stessa Villafranche, si tratta di Beaulieu Sur Mer, Cap d’Ail, Eze, Saint Jean Cap Ferrat e La Turbie.

DOVE DORMIRE A VILLAFRANCHE: Trova tutte le offerte per alloggi

Villafranche, in autunno, è pronta ad accogliere i turisti nei suoi quattro musei della Cittadella Sant’Elmo: il Museo Volti, il Museo Goetz-Boumeester, la Collezione Roux e la sala che omaggia il 24esimo BCA. Arrivati a Beaulieu, ci si trova al cospetto dell’anima più mondana di questa parte del territorio costiero. La sua attrazione più apprezzata è Villa Kérylos, edificio in stile greco realizzato prendendo spunto dall’isola di Délos.

La Costa Azzurra risponde perfettamente ai desideri di chiunque prediliga le vacanze fuori stagione. Ma la destinazione accoglie anche persone che vogliono semplicemente regalarsi dei giorni all’insegna del relax al di fuori dei confini italiani senza dover viaggiare per troppe ore. Le temperature gradevoli delle prime settimane d’autunno, i costi più abbordabili e una maggiore vivibilità sono motivi sufficienti per invogliare a preparare la valigia.