Dal Cremlino alla Cattedrale di San Basilio, dalla Piazza Rossa al Gum: cosa fare e vedere a Mosca, la capitale della Russia.


Adagiata sulle sponde del fiume Moldava, nella parte occidentale della Russia, Mosca è una capitale cosmopolita, viva e davvero pittoresca. Molti viaggiatori amano immergersi nei suoi miti colori estivi, quando il clima temperato permette di godere appieno delle giornate di sole e dei colori accesi della città. Altri, invece, preferiscono immergersi nella Mosca invernale, quando una coltre di neve ricopre ogni cosa e il paesaggio diviene quasi magico.

DOVE DORMIRE A MOSCA: Trova tutte le offerte

COSA FARE E VEDERE A MOSCA

Che sia di inverno o d’estate, tenete a mente che per visitare bene Mosca e riuscire a vedere le sue principali attrazioni occorrono almeno 3 o 4 giorni pieni.

Cosa fare e vedere a Mosca - Russia

Cattedrale di San Basilio

In cima alla lista delle “cose da fare e vedere a Mosca” compare la Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio e le sue celebri cupole, il GUM, il grande centro di shopping, la Cattedrale di Kazan e il Museo Statale di Storia Russa con accanto le mura della necropoli del Cremlino. All’interno della necropoli si trovano i corpi dei leader del Partito Comunista dell’Unione Sovietica al cui centro si erge la piramide mausoleo di Vladimir Lenin (l’ingresso è gratuito).

LEGGI ANCHE: Siberia, Lago Bigal e leggenda della Roccia dello Sciamano

Non lontano dalla Piazza Rossa, all’interno delle mura fortificate, si trova il Cremlino. Al suo interno si trovano i giardini di Aleksandrovsky, numerosi palazzi storici tra cui il Palazzo Poteshny e il Palazzo del Senato, la Piazza della Cattedrali, la cupola d’oro del campanile di Ivan Il Grande e il Museo del Cremlino dichiarato Patrimonio dell’UNESCO nel 1990.

Per chi ama l’arte e i musei, tra le cose da fare e vedere a Mosca rientra anche il Museo Puškin delle Belle Arti che custodisce numerose collezioni tra cui i dipinti di grandi artisti come Matisse, Vincent Van Gogh, Edgar Degas, Monet e Picasso.

DOVE DORMIRE A MOSCA: Trova tutte le offerte

Il teatro Bolshoi è un’altra bellissima attrazione di Mosca che merita di certo una visita, così come il cimitero di Novodevichy, dove si trovano anche le tombe di Čechov, Eisenstein e Stanislavskij. La galleria Tret’jakov, con la più grande collezione russa, e il parco di Tsaritsyno.

blank

ALTRE COSE INEDITE 

Se avete a disposizione qualche giorno in più, vi consiglio di allungare la vostra lista delle “cose da fare e vedere a Mosca” con le visite al FLACON, la fabbrica di cristalli diventata Design-Factory, Parco Gorky e l’ArtPlay, un vecchio magazzino diventato centro hipster. Nei dintorni di Mosca, infine, val la pena fare un’escursione a Sochi.

Veronica Crocitti