Il Lido di Jesolo, a due passi da Venezia, è una delle mete turistiche più apprezzate di Italia: ecco una mini guida completa compresa di consigli su come arrivare, cosa vedere e dove alloggiare.


In collaborazione con Hotel Orient & Pacific

Con una spiaggia ritenuta tra le più turistiche d’Italia e un’accattivante costa che si estende a nord-est della città di Venezia, Jesolo è ormai divenuta una meta prediletta per chi cerca relax, mare e divertimento.

Lido di Jesolo

Adagiata lungo la Laguna Veneta, non lontano dalla piccola Caorle, la cittadina di Jesolo è dominata dalla presenza dei fiumi Piave e Sile che ne attraversano il centro storico suddividendolo in piccole isole galleggianti.

LEGGI ANCHE: Il Carnevale di Venezia, una tradizione millenaria

La storia di Jesolo e del “suo” Lido è strettamente legata a quella di Venezia, così come il suo antico nome latino, Equilium (città del cavallo), è strettamente legato ad una peculiare caratteristica dei veneti: l’allevamento dei cavalli.

Nel corso dei secoli, Jesolo ha visto uno sviluppo sempre crescente che gli ha consentito, dal piccolo borgo che era, di divenire oggi uno dei litorali più amati ed apprezzati d’Italia.

COME ARRIVARE A JESOLO

Jesolo e il suo Lido si trovano a circa 40 km di distanza sia Venezia che da Treviso e sono facilmente raggiungibili in:

  • Macchina: è sicuramente il miglior mezzo per spostarsi con facilità. L’autostrada di riferimento è la A4 e le uscite da tenere a mente sono Tessera/Jesolo (per chi proviene da Miano o dal Brennero) e Noventa di Piave (per chi proviene da Tarvisio, Udine e Trieste);
  • Treno: le stazioni ferroviarie di riferimento sono Mestre e San Donà di Piave (da lì è poi necessario usufruire degli autobus di linea);
  • Autobus/pullman: esistono diverse compagnie che effettuano collegamenti diretti tra Jesolo e le altre città italiane/europee. La stazione dei bus si trova alla Rotonda del Picchi.
  • Aero: gli aeroporti più vicini a Jesolo sono il Marco Polo di Venezia e l’aeroporto di Treviso.

COSA FARE E VEDERE A JESOLO

Se state pensando di organizzare un weekend a Jesolo o una vacanza tra Venezia e dintorni, vi sarà di certo utile sapere quali sono le cose assolutamente da non perdere tra divertimento, mare, relax… e non solo.

Lido di Jesolo

LIDO DI JESOLO

La località balneare Lido di Jesolo è, senza alcun dubbio, la zona più rinomata dell’intera cittadina. La spiaggia sabbiosa si estende per circa 15 chilometri ed offre un’ampia gamma di alternative per soddisfare i gusti di tutti i tipi di viaggiatori e turisti. Il luogo di ritrovo per eccellenza è la Piazza Giuseppe Mazzini attorno cui si estendono stradine piene di locali, negozi e ristorantini.

AQUALANDIA, SEA LIFE JESOLO E TROPICARIUM PARK

L’intera costa di Lido di Jesolo è dominata da strutture balneari attrezzate in cui è possibile affittare sdraio e ombrelloni nonché provare attività quali surf o puddle. Per i più piccoli o per le famiglie sono consigliate le giornate al grande parco acquatico di Aqualandia (costo del biglietto 32 euro per gli adulti e 28 euro per i bambini), al Sea Life Jesolo, un parco a tema marino che ospita oltre 30 vasche con numerosissime specie tra cui razze, cavallucci marini e squali (costo del biglietto 16,50 euro per adulti e 13 euro per bambini) ed al Tropicarium Park, che accoglie principalmente specie come coccodrilli, pinguini e anfibi (costo del biglietto 20 euro).

CARIBE BAY

Premiato come miglior parco a tema acquatico d’Italia, il Caribe Bay del Lido di Jesolo è una vera e propria isola caraibica nel cuore del mar Adriatico. A far da scenario a questo luogo tropicale sono 2700 tonnellate di sabbia bianca e 500 palme. Tra le aree più pittoresche spiccano lo Shark Bay, la Torre del Bunjee Jumping (la più alta d’Europa), il Roatan (una fitta foresta) e, per i più piccoli, la Fanny Land.

ISOLA PEDONALE DI JESOLO

Con un’estensione di ben 13 chilometri, l’isola pedonale di Jesolo è la più lunga di tutta Europa. Piena di negozi, bar e spazi di tendenza, questa ampia area sembra un vero e proprio centro commerciale a cielo aperto… il paradiso per chi, oltre a mare e spiagge, è anche in cerca di acquisti e shopping.

LAGUNA DEL MORT

Situata a circa 10 chilometri di distanza dal Lido di Jesolo, la Laguna del Mort è lo specchio d’acqua che, un tempo, rappresentava l’ultimo tratto del fiume Piave. Con una profondità che oscilla tra il mezzo metro e i due metri, la Laguna è popolata da una fauna tipica della zona lacustre. Passeggiando lungo i bordi, se fortunati, potrete avvistare la lepre indigena, la donnola, il rospo smeraldino, il ramarro nonché uccelli come il germano reale, l’usignolo di fiume e il beccamoschino.

LEGGI ANCHE: 10 libri da leggere in viaggio

DOVE DORMIRE A JESOLO

Essendo una località turistica molto rinomata, Jesolo presenta una vastissima gamma di hotel, strutture alberghiere, agriturismi e villaggi vacanza. Scegliere l’alloggio giusto per voi potrebbe dunque sembrare un’impresa ardua.

Lido di Jesolo

Il primo consiglio è quello di selezionare una struttura che si trovi nella zona del Lido di Jesolo, a pochi passi dal mare, e, nello specifico, una che offra la spiaggia privata. Il secondo consiglio è quello di scegliere un hotel che metta a disposizione attività extra quali il servizio bici (ottimo modo per spostarsi al Lido di Jesolo), escursioni tra sentieri naturalistici e tour nei dintorni. L’Hotel Orient & Pacific è, in tal senso, la miglior scelta che si possa fare.

Con una pittoresca spiaggia privata e due piscine fronte mare, l’Hotel Orient & Pacific è un albergo a 4 stelle elegante e moderno, ideale per chi viaggia da solo, in gruppo o con la propria famiglia. Stanze ampie e comode, accoglienza calorosa, colazioni servite su una terrazza vista mare e possibilità di fare numerose attività acquatiche e sportive fanno sì che questo hotel sia un vero e proprio fiore all’occhiello di tutto Lido di Jesolo…. assolutamente consigliato!

Veronica Crocitti