La penna di James Joyce ha regalato alla Baia di Dublino (Dublin Bay) storie immortali. Da Forty Foot a Howth, la Dublin Bay compare nell’Ulisse come teatro indiscusso di azione e intreccio. Con una larghezza di 10 chilometri ed una lunghezza di 7, essa (che altro non è se non la foce del fiume Liffey) racchiude in sé l’isolotto artificiale di Bull Island, la riserva naturale Dollymount Strand e i tanti villaggi dei pescatori che vi si affacciano.

DOVE DORMIRE A DUBLINO: Trova tutte le offerte

Baia di Dublino

COME ARRIVARE ALLA BAIA DI DUBLINO

Se vi trovate nel centro di Dublino, arrivare alla Baia sarà semplicissimo, sia con un mezzo proprio che con i tanti autobus che fungono da navetta. Personalmente vi consiglio il mini tour di mezza giornata che vi permetterà (oltre alla visita del Castello di Malahide) anche il giro coast to coast dell’intera baia con una sosta nell’ammaliante sobborgo di Howth.

LEGGI ANCHE: Rock oh Cashel, il simbolo dell’Irlanda del Sud

COSA FARE

Le spiagge della Dublin Bay sono estesissime e l’acqua è particolarmente fredda. Tanti irlandesi vi si fiondano d’estate alla ricerca di un po’ di ristoro ma, per chi è abituato alle acque calde del Mediterraneo, questo mare risulterà piuttosto “congelato”. Basti solo pensare che nel porticciolo di Howth vivono, indisturbate, anche le foche.

Dublin Bay

Dublin Bay – Baia di Dublino

Una delle “principali attrazioni” della zona è costituita dai pittoreschi villaggi dei pescatori (Howth, Sutton, Baily). Si tratta di luoghi davvero caratteristici, soprattutto quello di Howth dove le casette bianche e blu contrastano con i colori grigio azzurri delle acque del porticciolo.

DOVE DORMIRE A DUBLINO: Trova tutte le offerte

Se vi trovate da queste parti e volete assaggiare qualche tipicità irlandese, non vi rimane che fiondarvi in uno dei tanti localini della costa. Le specialità, neanche a dirlo, sono tutte a base di pesce. Del resto la regola è ben chiara: “Se vai in Irlanda e non mangi Fish and Chips vuol dire che non sei andato in Irlanda”!

Dublin Bay

Veronica Crocitti