Adagiata sulle sponde del fiume Lee, conosciuta ai più come “porto sicuro per le navi”, Cork è una ridente città irlandese che sorge all’estremo sud dell’Irlanda.

DOVE DORMIRE A CORK: Trova tutte le offerte

Il nome, che in gaelico significa “palude”, ha origini molto antiche ed è strettamente legato alla landa di terra su cui si poggia Cork. E’ la foce del fiume Lee a determinare, difatti, a determinare la stessa struttura della città. Prima di gettarsi in mare, esso si dirama dividendo il paese in due parti e, al contempo, creando all’interno un peculiare isolotto.

IMG_7866

COME ARRIVARE A CORK

E’ possibile raggiungere la città facilmente, in diversi modi: auto, treno, pullman o tour organizzati. Da Dublino la strada è unica e, percorrendola, potreste anche pensare di fare delle tappe alla Rock of Cashel e al Castello di Blarney, che sorge a 20 minuti di distanza da Cork. Se invece non avete un mezzo, potreste pensare di prenotare un mini tour di una giornata (da Dublino o da Limerick o da Galway) con guida inclusa. I prezzi non sono eccessivi, dai 30 ai 60 euro. 

DOVE DORMIRE A CORK: Trova tutte le offerte

COSA FARE E VEDERE A CORK

Cork ha la capacità di accogliere subito i turisti coi suoi colori sfavillanti. Il centro è molto animato, pieno di negozi, ristorantini e punti di ritrovo. Esistono due cattedrali (consigliatissimo visitarle!): quella cattolica di Santa Maria e Sant’Anna e quella protestante (la più famosa) Fin Barre’s Cathedral.

LEGGI ANCHE: 10 cose da fare e vedere a Dublino

Passeggiando per la Saint Patrick Street, la via principale di Cork, noterete tanti bei palazzi in stile georgiano. I più importanti sono comunque il Municipio (City Hall), che sorge a sud, e il Mental Hospital. L’altra via principale è la Grand Parade, lungo la quale sorge l’English Market (troverete tanti cibi buoni da gustare). Un po’ più a sud, si trova una delle diramazioni del fiume Lee. Attraversando il ponte che collega le due sponde, avrete la possibilità di vedere da un lato la Fin Barre’s Cathedral e, dall’altro, la Holy Trinity Church. 

Cork Irlanda

Fin Barre’s Cathedral

CURIOSITA’

Con il suo sapore leggero ed un gusto quasi dolce, la birra Murphy è la star della città di Cork ed anche del sud dell’Irlanda. Fin dal 1856 essa viene prodotta nell’omonimo birrificio. Venduta attualmente in 70 Paesi, la Murphy si è conquistata negli anni un posto di tutto prestigio, tanto da esser divenuta una delle birre stout più famose.

Veronica Crocitti