Se non affrontata nel modo corretto, la paura di volare può rappresentare un vero e proprio ostacolo ai viaggi: ecco come affrontarla con i consigli dell’esperta.


Difficoltà a respirare, sudorazione, attacchi di panico, tensione e nervosismo sono solo alcuni dei sintomi che si manifestano nei momenti in cui proviamo paura. La razionalità lascia spazio alle emozioni, la realtà viene distorta e tutto quello che è al di fuori di noi viene percepito come pericolo imminente, reale o non reale che sia.

Come superare la paura di volare

La paura di salire su un aereo, e volare, altro non è che una delle tante sfaccettature di questa emozione disfunzionale che, se non affrontata nel modo corretto, può rappresentare un vero e proprio ostacolo. Non sono pochi, difatti, coloro che per paura di volare rifiutano gli spostamenti lunghi, li sostituiscono con altri mezzi di trasporto o, direttamente, rinunciano ai viaggi. Cosa fare allora?

LEGGI ANCHE: Come ottenere un risarcimento gratuito per voli cancellati e in ritardo

Come si manifesta e quando

Credere che la paura di volare si manifesti solo in chi non è abituato a viaggiare è un grosso errore. Sono statisticamente tanti i viaggiatori “esperti” che provano paura ogni qual volta mettono piede su un aereo e che si sentono sicuri solo al momento dell’atterraggio. Seppur l’uomo sogni di volare da sempre, la sensazione di sentirsi rinchiuso in una “scatoletta di ferro”, sospesa a più di migliaia di metri da terra, ha un forte potere destabilizzante.

Come superare la paura di volare

La paura di volare può manifestarsi in qualsiasi momento e solitamente i sintomi sono sudorazione improvvisa, nervosismo, mancanza d’aria, impossibilità a ragionare, pensieri negativi, necessità di aggrapparsi a qualcosa e, nei casi peggiori, veri e propri attacchi di panico. Cosa si può fare allora?

LEGGI ANCHE: 5 cose da fare prima di mettersi in viaggio

Che sia prima di prenotare un viaggio, al decollo, nella fase di crociera o all’atterraggio, per superare la paura di volare la cosa più importante è essere consapevoli di quello che ci sta accadendo e riuscire a gestirlo nel migliore dei modi.

Come superare la paura di volare

Superare la paura di volare è possibile in quanto si tratta di un limite del tutto psicologico. Malì Scarcella, psicologa, spiega che esistono diverse tecniche in grado aiutare ad affrontare il “disagio dell’aereo” e gestire l’ansia del volo in maniera funzionale.

I consigli della psicologa

“Le tecniche di rilassamento, come ad esempio il training autogeno, possono aiutare a gestire le emozioni che prendono il sopravvento durante le varie fasi di volo”, spiega la Scarcella.

Trova i last minute e tutte le offerte per alloggi

Si tratta di esercizi volontari che possono aiutare a limitare gli stati di ansia e stress nei momenti in cui ci si sente più sotto pressione. Primo tra tutti il controllo della respirazione. Chiudere gli occhi e respirare in maniera lenta utilizzando il diaframma (inspirazioni ed espirazioni prolungate di 3/4 secondi ciascuna) può servire a rimanere calmi quando il panico sta per prendere il sopravvento.

Come superare la paura di volare

Isolare i pensieri negativi e sostituirli con pensieri positivi può aiutare nei momenti in cui ci si sente in un imminente pericolo, ad esempio durante le fasi di decollo o atterraggio. Un buon esercizio può esser quello di cercare di razionalizzare la situazione (è davvero così pericoloso quello che sta accadendo o la mia mente sta reagendo in maniera disfunzionale e “esagerata”?) focalizzando l’attenzione su immagini che evocano positività e allegria.

“Nei casi più seri, quando la paura di volare non permette al soggetto di effettuare viaggi, la psicoterapia è un supporto validissimo per identificare i pensieri sbagliati e trovare interpretazioni utili a ridurre l’ansia e fronteggiare le emozioni negative”, spiega ancora la Scarcella.

LEGGI ANCHE: I migliori app e siti per viaggi virtuali

Un’altra innovativa tecnica utilizzata in campo psicologico negli ultimi anni è quella dell’esposizione virtuale. “L’utilizzo della Realtà Virtuale può permettere al soggetto di superare situazioni di forte stress e paura, come ad esempio quella di volare o prendere un aereo”, afferma la Scarcella.

Veronica Crocitti