Dal belvedere di Piazza Sant’Antonio al Duomo, passando per il folcloristico Bar Turrisi: cosa vedere a Castelmola, borgo vicino Taormina.


Abbarbicato sul masso che svetta sopra Taormina, Castelmola è un piccolo borgo della Sicilia che sembra esser rimasto immune allo scorrere del tempo. Tra le piccole e strette stradine che si snodano nel paese aleggia infatti un’aria di pacata tranquillità ed antica spensieratezza.

Per la sua bellezza, Castelmola è stato inserito nel circuito dei “Borghi più Belli d’Italia” ed è uno dei sei che si trovano nella provincia di Messina (insieme a Montalbano Elicona, San Marco d’Alunzio, Castroreale, Savoca e Novara di Sicilia).

LEGGI ANCHE: Le spiagge più belle della Sicilia

Il nome di Castelmola deriva dal siciliano “a mola” ed indica la particolare conformazione del masso su cui sorge che, appunto, ricorda quella di un dente. La sua storia è intrecciata a quella della vicinissima Taormina ed affonda le radici al periodo pre-ellenico.

DOVE DORMIRE A CASTELMOLA / TAORMINA: Trova le offerte

Se state organizzando un itinerario on the road nella zona orientale della Sicilia, Castelmola – insieme a Taormina – non potrà di certo mancare tra le vostre tappe. In questo articolo vi lascio tutte le informazioni sulle principali cose da vedere a Castelmola, come arrivare e quali attrazioni non perdere nei suoi dintorni.

Cosa vedere a Castelmola

Per visitare il piccolo borgo di Castelmola avrete bisogno di una/due ore a piedi. L’ingresso naturale al paesino è caratterizzato dal belvedere Piazza Sant’Antonio, da cui è possibile ammirare il panorama che dà su Taormina e la fascia ionica della provincia di Messina, fino alle falde di Catania. Sulla grande piazza si affaccia l’Antico Arco Romano, posto in cima ad una gradinata in pietra calcarea, che rappresentava un tempo l’entrata al Castello.

blank

Proseguendo lungo la via Corita di Mola, infatti, si giunge al Castello – tra le principali cose da vedere nel borgo. Si tratta di un’antica fortificazione difensiva della catena peloritana che, un tempo, comprendeva anche la vicina rocca di Taormina. Attualmente il Castello di Mola ospita il Museo del Medioevo Siciliano ed è sede della “Falconeria”, un’antica arte venatoria siciliana.

DOVE DORMIRE A CASTELMOLA / TAORMINA: Trova le offerte

Tra le principali cose da vedere a Castelmola spiccano le pittoresche Chiese tra cui le piccole chiese di San Giorgio e di San Biagio, ed il Duomo di San Nicola di Bari, nell’omonima piazza. Con uno stile che richiama il gotico, l’arabo e il normanno, la Chiesa Madre presenta un ingresso principale a sesto acuto, un interno ad una sola navata ed un’abside circolare. Dal suo terrazzino esterno è possibile ammirare uno splendido panorama che dà sull’Etna ed il golfo di Naxos.

blank

Tra i luoghi più folcloristici di Castelmola, il Bar Turrisi in Piazza Duomo merita un posto d’onore. Si tratta di una vera e propria attrazione turistica la cui fama è legata all’elemento fallico che caratterizza l’intero ambiente, dalle scale ai tavoli, dalle sedie ai lampadari, dai menù alle toilette. Un vero e proprio “must” per chiunque decida di fermarsi qualche ora a Castelmola ed assaggiarne le tipicità come il vino alla mandorla (vino bianco secco aromatizzato con mandorle amare, erbe, essenze di agrumi, zibibbo e caramello) o i piparelli (biscotti con mandorle croccanti, tra le migliori 15 cose da mangiare in Sicilia).

DOVE DORMIRE A CASTELMOLA / TAORMINA: Trova le offerte

blank

Come arrivare a Castelmola

Castelmola sorge nella provincia di Messina, a circa 6 km da Taormina. Il modo più facile per raggiungere il borgo è la macchina (o autobus dal Terminal Interbus di Taormina – circa 15 minuti, costo 1,90 euro a biglietto):

  • Da Messina (circa 36 km): tramite autostrada A18, uscita Taormina;
  • Da Catania (circa 46 km): tramite autostrada A18, uscita Taormina;
  • Da Palermo (circa 270 km): tramite autostrade A19 e A18;
  • Da Siracusa (circa 122 km): tramite autostrade E45 e A18, uscita Taormina.

Cosa vedere nei dintorni di Castelmola

Se state organizzando un on the road tra le principali attrazioni della fascia ionica della Sicilia, sappiate che nei dintorni di Castelmola vi sono diverse cose da mettere in lista. Innanzitutto Taormina (6 km) e Isola Bella (10 km) con la zona di Mazzarò, a pochissima distanza dal borgo. Non lontano sorgono Giardini Naxos – con il Parco Archeologico – e Letojanni, con le sue meravigliose spiagge di sabbia bianca.

DOVE DORMIRE A CASTELMOLA / TAORMINA: Trova le offerte

blank

Savoca, uno dei Borghi più belli d’Italia nonché celebre location del film “Il Padrino”, si trova a 25 chilometri di distanza da Castelmola ed è raggiungibile in un circa 30 minuti di macchina. Se avete del tempo a disposizione, vi consiglio anche una visita a Forza d’Agrò e Castiglione di Sicilia, nell’entroterra di Catania, anch’esso tra i Borghi più belli del Belpaese.

Veronica Crocitti