Dal Castello imperiale all’eclettico quartiere Dotombori, passando per il Tennōji Park: ecco le principali cose da vedere a Osaka.


Con quasi 3 milioni di abitanti, Osaka è la terza città più grande di tutto il Giappone, dopo Tokyo e Yokohama. Dopo avervi spiegato come muovervi in città e dove è preferibile alloggiare, adesso andiamo a scoprire quali sono le principali attrazioni che offre questa città commerciale ed eclettica.

Trova tutte le offerte per alloggi a Osaka

Osaka – Giappone

IL CASTELLO DI OSAKA

Situato all’interno di un parco verde caratterizzato da natura e silenzio, il Castello di Osaka si erge maestoso nel distretto di Chūō-ku. Per arrivare potrete prendere la Osaka Loop Line e scendere alla fermata Osakajokoen. Costruito su una collinetta, esso vi permetterà di avere uno sguardo privilegiato sull’intera città. Non esitate a perdervi nelle aree e verdi, sostare per un pic-nic, godervi la pace che solo questi spazi incontaminati possono regalare.

LEGGI ANCHE: Come organizzare un viaggio “fai da te” in Giappone

TENNŌJI-PARK

Area verde situata a sud della città, il Tennōji racchiude al suo interno il Museo delle Belle Arti di Osaka e lo Zoo. Facilmente raggiungibile dalla fermata Tennōji Station, val davvero la pena una visita. Da lì, potrete proseguire verso il Shitennō-ji Temple.

TSUTENKAKU TOWER

Alta 103 metri, è uno dei punti di riferimento di Osaka. Si trova accanto al Tennoji-Park, al centro di uno dei più pittoreschi sobborghi della città: Shin-Sekai. Al suo interno è custodito il Billiken, una strana divinità adottata da un pupazzo americano, i cui piedi se vengono strisciati portano fortuna.

Trova tutte le offerte per alloggi a Osaka

Osaka – Giappone

DOTOMBORI

Tra le cose da vedere a Osaka, il quartiere di Dotombori rientra nella sezione “serata e divertimento”. Si tratta di una delle zone più cool, un posto quasi surreale, pieno di luci, insegne enormi, locali, street food. Per arrivare con la Loop Line, dovrete scendere alla fermata Namba e percorrere qualche centinaio di metri a piedi. Verrete subito catapultati in un fiume di gente, emozioni e colori. Troverete tantissimi ristoranti pronti a soddisfare i vostri gusti, e altrettanti “punti-cibo” con i tipici street food giapponesi.

LEGGI ANCHE: Tutti i piatti tipici della tradizione giapponese

UMEDA

E’ la zona celebre per il labirinto di centri commerciali e per le sue torri gemelle da 40 piani che caratterizzano l’Umeda Sky Building. Accanto sorge il quartiere di Kita (distretto nord) che include la stazione di Osaka.

Veronica Crocitti