L’arcipelago di Mafia, a sud di Zanzibar, è un mondo incontaminato dove la vita scorre tranquilla, beata, serena. Sulle lunghe e bianche spiagge delle tre isole che lo compongono le giornate scorrono soavi e l’unica cosa che sembra disturbare quel silenzio è il fruscio del vento.

Trova tutte le offerte per alloggi a Zanzibar

Le isole che compongono l’arcipelago sono tre: Mafia, la più grande, Juani e la piccola Chole. Juani è una splendida landa di terra dove, nei mesi tra giugno e settembre, si può anche assistere alla schiusa delle uova di tartarughe. Quest’isola ha un’azzurra laguna dove è possibile nuotare immersi nel silenzio ed accompagnati da coloratissimi pesci.


Chole, la piccola, è invece una delle più vecchie e abitate isole dell’arcipelago. La sua storia è davvero antica e, al suo interno, si ergono rovine arabe del XII secolo. Nell’antichità, essa fu la prima capitale di Mafia. L’isola vale veramente una visita: oltre alle antiche rovine, il posto è conosciuto per i giganti baobab e si può anche assistere alla costruzione dei Dhows, antiche imbarcazioni in legno (che qui vengono realizzate in modo tradizionale).

Mafia, l’isola più grande dell’arcipelago, è una landa di terra primitiva, genuina, selvaggia. Mafia non ha nulla a che fare con la turistica Zanzibar e l’unica legge che sembra qui dominare è quella della natura, del silenzio che avvolge ogni cosa, dei granchi che camminano indisturbati su una spiaggia deserta, per chilometri e chilometri. Sull’isola potrete visitare il piccolo centro, immergervi in uno dei Parchi Marini più belli al mondo, fare escursioni in kayak, osservare il movimento delle maree, nuotare con gli squali balena e… scoprire quanto bella può essere la vita.

DOVE DORMIRE. Per visitare questi paradisi, è possibile soggiornare in uno dei Resort che sorgono lungo le spiagge bianche dell’isola, dove è possibile passeggiare per chilometri senza incontrare anima viva. Nei mesi da ottobre a marzo, c’è  anche un grande passaggio di squali balena che si avvistano nuotare e saltare magicamente dall’acqua! Tra questi Resort vi è il Butiama Beachimmerso in un verde giardino di palme e fiori, particolarmente adatto per chi ama le immersioni. Il parco marino, infatti, offre innumerevoli attività oltre ad un centro diving attrezzato.

CURIOSITA’. Sull’isola di Mafia non ci sono grandi animali, fatta eccezione per un gruppo di ippopotami. Sembra che siano arrivati a nuoto trasportati dalle correnti del fiume Rufiji. Li potrete trovare all’interno dell’isola, a seconda delle pozze di acqua che riescono a trovare.

Monica Marani

Se siete interessati ad organizzare una vacanza in Tanzania, potete contattare il nostro Tour Operator partner: safaritnz@gmail.com e www.safarintanzania.com