Abbandonate i noiosi abiti della quotidianità e indossate al volo quelli avventurosi del Jules Verne di “Viaggio al centro della terra” poiché quello che troverete nelle Grotte di Bétharram, a pochi chilometri di distanza dal Santuario di Lourdes, vi renderà veri esploratori del cuore del mondo.

Le Grotte di Bétharram si trovano a circa 14 chilometri di distanza dal centro di Lourdes, nel cuore dei Pirenei francesi, e sono di una bellezza impressionante. Strutturate su cinque livelli, per un dislivello totale di 80 metri, queste immense e surreali cavità sono state forgiate, nel corso dei secoli, da un fiume sotterraneo. Si tratta del complesso di grotte più grandi di tutta la Francia e tra i più grandi dell’intera Europa la cui scoperta risale al 1810.

Pellegrinaggio a Lourdes, tutte le informazioni

Le Grotte di Bétharram sono aperte al pubblico e visitabili attraverso un’escursione che dura circa un’ora e mezza. Il percorso, che si snoda tra stalattiti e stalagmiti dalle forme più astruse, è un lento ma progressivo viaggio verso il basso. Scalone dopo scalone, sentirete la temperatura abbassarsi e l’umidità farsi più forte finché, inebriati da quelle rocce a forma di elefante, fantasma e persino pipistrello, giungerete ai piedi di un fiume sotterraneo.

Qui, con un battello tirato da funi, seguirete il corso d’acqua per ritrovarvi infine al centro di una faglia profondissima. L’escursione termina con un trenino che, a velocità sostenuta, percorre gli ultimi 800 metri curvando tra rocce frastagliate (sembra di esser in un gioco della playstation) per poi sbucare magicamente alla luce del giorno.

COME ARRIVARE. Le Grotte di Bétharram si trovano a Saint-pe-de-Bigorre, un paesino a metà strada tra Lourdes (14 km) e Pau (27 km). Purtroppo per raggiungerle non esistono tantissime alternative in termini di mezzi pubblici (niente treni o autobus), e questo è un vero peccato. Se avete una macchina, o ne avete affittata una, potete tranquillamente arrivare al punto di accoglienza e usufruire del posteggio gratuito, altrimenti le alternative sono davvero poche: affidarsi ad un’escursione organizzata a Lourdes (il punto di partenza è Porta San Giuseppe ma vi consiglio di informarvi bene per tempo poiché non ve ne sono tutti i giorni e potreste rimanere fregati come stava capitando a me) oppure prenotare un taxi alla stazione di Lourdes (i prezzi sono abbastanza alti, circa 35 euro a tratta). Un ultimissimo tentativo potrebbe esser quello di chiedere alla reception del vostro hotel… se siete fortunati (sì, io lo sono stata) potreste anche trovare qualche anima pia disposta ad accompagnarvi ad una buona tariffa.

Trova tutte le offerte per alloggi a Lourdes

PREZZI E ORARI. Gli orari di apertura delle Grotte di Bétharram dipendono dalle stagioni:

  • Bassa stagione (dal 10 febbraio al 25 marzo): dal lunedì al giovedì le visite sono alle 14.30 e alle 16. Il venerdì soltanto alle 14.30.
  • Alta stagione (dal 25 marzo al 30 ottobre): aprile, maggio e giugno dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 17.30 – dal 10 luglio al 25 agosto dalle 9 alle 18 – settembre e ottobre dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 17.

La tariffa base per adulto è di 14,50 euro, mentre i bambini pagano 9 euro. Per chi soffre di claustrofobia o altri problemi legati a temperature, umidità, luoghi stretti e profondi, è possibile effettuare solo una parte della visita.

Veronica Crocitti