Se state pensando di organizzare un viaggio in Vietnam, siete capitati nel posto giusto! Dopo avervi parlato di clima, moneta e usanze, adesso andremo a vedere che cosa è necessario o meno mettere in valigia prima di affrontare questa avventura.

ABBIGLIAMENTO. Innanzitutto tenete a mente che questo è un Paese che poco ha a che fare con gli standard d’abbigliamento occidentali. Non avrete sicuramente bisogno di vestiti di lusso e tacchi altri! Al Sud, caldo e umidità la fanno da padrone tutto l’anno, in particolare a Ho Chi Min City. Per cui in valigia non potrà sicuramente mancare un abbigliamento asciutto e leggero.

PH Simone Piccini

Al nord e negli altopiani centrali, invece, fa abbastanza fresco e quindi è consigliato portare con sé anche qualche maglione o giacca leggera. Se invece decidete di partire nella stagione invernale, allora optate per giacche pesanti, cappelli e sciarpe. Se avete in mente di partecipare ad escursioni di trekking, è consigliabile utilizzare scarpe adatte. Al contrario, basteranno sandali e scarpe leggere.

PH Simone Piccini

DOCUMENTI. Accanto all’abbigliamento, in valigia non potranno certo mancare i documenti! Prima di entrare in Vietnam, i visitatori devono ottenere l’approvazione del visto. Quello turistico può essere ottenuto in qualsiasi ambasciata del Vietnam o al consolato. Se partite con un’agenzia, provvederanno loro a tutto il disbrigo delle pratiche. I visti turistici sono validi per 30 giorni e possono essere estesi nella sede centrale del Vietnam. Sono esentati soltanto i cittadini dell’Asia, della Scandinavia, del Giappone nonché i turisti della Corea del Sud.

Nguyen Ngoc Anh – Luxury Travel Co