Dopo avervi spiegato come trascorrere un fantastico weekend a Nižnij Novgorod (clicca qui), con tanto di tour a piedi e migliori posti da visitare, andiamo a scoprire quali sono le migliori stagioni per organizzare il vostro viaggio, dove trovare alloggio e come arrivare.

QUANDO ANDARE. Dicono  sia bella tutto l’anno. Noi consigliamo di andarci il primo weekend di novembre per la festa dell’unità, che è davvero sentita. Per tutta la giornata gli abitanti si riversano sulla via Rozhdestvenskaya, dove vengono organizzati una fiera con cibo e prodotti locali, concerti e spettacoli teatrali all’aperto. Le signore anziane che cantano e ballano vestite in abiti tradizionali del proprio rione creano un’atmosfera coinvolgente e vivace che ricorda le feste italiane di contrade.

Nižnij Novgorod

Nižnij Novgorod

DOVE DORMIRE. Se viaggiate con amici e non v’interessa avere una camera tutta per voi raccomandiamo l’Hostel Rus in via Rozhdestvenskaya: proprio di fronte al Cremlino e sulla piazza centrale dedicata a Minin e Pozharsky, offre posti letto da 390 rubli, bagni e cucina in comune con tè e caffè inclusi e personale gentile e alla mano. Lo trovate su Airbnb o direttamente sul loro sito web. Un’unica accortezza: se prenotate tramite telefono, assicuratevi di chiamare un giorno o due dopo la prenotazione per assicurarvi che il vostro posto sia correttamente riservato.

DOVE MANGIARE. Durante il vostro tour, potrete fare una sosta nel carinissimo Art Cafè “Bufet” in Osharskaya ul., dom 14, che oltre all’ambiente accogliente e originale offre un’interessante scelta di craft beers. Per pranzo invece, niente di meglio di худяблишная, direttamente nella via principale большая покровкая. Cosa ordinare? Zuppe, vareniki, cebureki e i худяблики da cui il locale prende il nome sono serviti freschi e a prezzi imbattibili. Consigliate la zuppa solyanka e худяблики по-нижнегородский (“chudyabliki alla nizhnenovgorodiana”).

Altri posti caratteristici per la cucina sono il худяблишная, Coffee Cake e il cafè Bufet, oltre al ristorante di pietanze georgiane Kaciapuri, che offre un’ampia scelta di piatti tradizionali a un buon prezzo.

COME ARRIVARE. La cosa migliore è prendere il treno notturno da Mosca (o qualche altra città): si risparmiano i soldi di una notte in hotel e non ci si rende conto di viaggiare per molte ore. I biglietti del treno si possono richiedere alla stazione o dal sito RZD.

Vanessa Montesi

Può interessarti anche Weekend a Nižnij Novgorod: cosa vedere e come arrivare, Mosca, le 15 foto che vi faranno innamorare di questa città e Il Lago Bajlak, una delle Sette Meraviglie della Russia“.